NEWS

12 marzo 2014
INNOVAZIONE... NASCE IL PROGETTO GIZA

All’interno di un mercato sempre più competitivo, scegliere la strada della “guerra dei prezzi”, può rivelarsi una strategia da cui poche volte si riesce ad uscirne vincenti, soprattutto nel mercato italiano.

Per questo motivo, le aziende devono puntare sulla qualità, competenza e innovazione, unici cavalli di battaglia che permettono di differenziarsi notevolmente dalla concorrenza e far apprezzare il proprio lavoro anche oltre oceano.

L’azienda Cristina The Transparent Packaging, ha fatto suo questo pensiero e negli ultimi anni ha investito notevoli più risorse puntando all’innovazione e alla qualità. E’ riuscita così ad automatizzare l’incollaggio di un astuccio trasparente piramidale creando, per la prima volta al mondo, un packaging dalla forma ricercata con una produzione industriale, relativi costi minori e soprattutto un grande risparmio di tempo per il cliente nella fase di confezionamento.

E’ questa non solo una vittoria a dimostrazione di competenze ed esperienza per l’azienda, ma soprattutto monito della grande attenzione che il team riserva costantemente verso i propri clienti.

Una piramide trasparente incollata, impreziosita da sofisticate lavorazioni grafiche, non potrà fare altro che risaltare sullo scaffale e attirare l’attenzione del potenziale consumatore.